Laboratorio di Incisione

“L’importanza, l’originalità, la dignità e il pregio delle
opere realizzate a mano dove né tempo, né tecnologia
ne intaccano l’essenza…”

Sei mai stato in una stamperia d’arte?
Un luogo affascinante, carico di storia, dove si ha la possibilità di osservare il lavoro di incisore e stampatore d’arte. Un’antica professione purtroppo sempre più rara e poco praticata ma che conserva, ancora oggi, la tradizione e la manualità che la caratterizzano da sempre.
Lastre di metallo incise che trattengono in sé texture, sfumature, graffi, solchi che grazie ad un processo di stampa a mano su carte pregiate e attraverso l’utilizzo di presse e torchi a stella (grossi macchinari che si tramandano da secoli) ci restituiscono opere di un fascino senza tempo.
Immergersi in questa insolita realtà è una opportunità di crescita e confronto creativo. Una breve parentesi dalla frenesia della quotidianità; creatività, lentezza, riflessione, sorpresa, imprevisto. Fusione tra mestiere e passione allo stato puro racchiusi in una piccola stamperia.
Io sono Loredana Amenta, sono uno Stampatore-Incisore e… la mia esperienza è a tua disposizione!

Le attività possibili variano dal tempo disponibile; potete scegliere tra le seguenti proposte di esperienze:

1. ESPERIENZA FRAME
PRESSA LA TUA “CARTOLINA” DI SCICLI
DURATA 1 ORA
MAX 4 PERSONE OGNI GRUPPO
COSTO A PERSONA €48
MATERIALI INCLUSI

Una esperienza leggera che permette di assaporare la realtà della stamperia d’Arte in maniera dinamica e creativa. In atelier sono disponibili delle matrici incise in xilografia o linoleografia di scorci caratteristici della bella Scicli. Grazie ad un processo di stampa artigianale, con la possente Signora Albion Press 1846, assisteremo alla magia di un pezzetto di legno che prende vita su di un foglio di carta, rigorosamente fatto a mano, e che verrà via con te, memoria di posti e passioni.

PROGRAMMA:
Intro sulla tecnica e brevi cenni storici
Spiegazione sull’utilizzo della Albion Press
Scelta della matrice, della carta e preparazione dell’inchiostro
Fase di Stampa! Abbiamo stampato la tua opera calcografica!!!
Colophon, certificazione, carpettina e… una xilografia sarà ricordo tangibile del tuo viaggio a Scicli!

2.ESPERIENZA GUTEMBERG!
PRESSA LA TUA “CARTOLINA” E COMPONI IL TUO PENSIERO
DURATA 2 ORE
MAX 2 PERSONE OGNI GRUPPO
COSTO A PERSONA €84
MATERIALI INCLUSI

All’esperienza “Frame” aggiungiamo l’esperienza “Tipo”
L’opera stampata in xilografia si arricchisce del tuo pensiero. Una frase, un aforisma che ti lega a questo viaggio o semplicemente una dedica composta grazie ai caratteri mobili, proprio come il grande Gutenberg fece nel 1450. Cassetti colmi di caratterini tipografici a cui attingere scegliendo corpo, carattere e colore per le tue parole.

PROGRAMMA:
Intro sulla tecnica e brevi cenni storici
Spiegazione sull’utilizzo della Albion Press
Scelta della matrice da riprodurre
Composizione testo a caratteri mobili in legno o piombo
Scelta della carta e preparazione dell’inchiostro
Fase di Stampa! Abbiamo stampato la tua opera ibrida!!!
Colophon, certificazione, carpettina e… una piccolo gioiello sarà ricordo tangibile del tuo viaggio e delle tue emozioni vissute qui in Sicilia.

Se poi sei un appassionato o semplicemente un folle creativo che vuole immergersi in stamperia avremo più tempo per sperimentare!


3.ESPERIENZA IN CAVO
INCIDI UNA PUNTASECCA
DURATA 5 ORE
MAX 2 PERSONE OGNI GRUPPO
COSTO A PERSONA €120
MATERIALI INCLUSI

Il corso breve, concentrato in un’unica lezione di 5 ore, fornisce l’approccio iniziale all’incisione e alla stampa d’arte concentrandosi su una tecnica, la puntasecca. Adatto anche a chi non ha mai approfondito praticamente le tecniche incisorie. Durante queste ore infatti affronteremo la disciplina partendo dalle basi.

La puntasecca è una tecnica incisoria di stampa in cavo (Tecnica Diretta). Inizialmente il termine indicava lo strumento di acciaio, ma in seguito si è esteso anche alle matrici e soprattutto alle stampe stesse.
La matrice viene incisa direttamente con una punta metallica dura e acuminata.
La punta, scalfendo la superficie di metallo, crea un solco sui bordi del quale rialza dei filamenti, detti barbe, che trattengono ulteriormente l’inchiostro conferendo un caratteristico segno vellutato alla stampa.
Uno degli aspetti più caratteristici della puntasecca è proprio la natura inconfondibile del suo segno, sia per la presenza delle barbe e l’alone nerastro e soffuso nelle prime tirature, sia per l’andamento del tratto, spesso irregolare nella grandezza e nella direzione.

PROGRAMMA:
Cosa significa incisione in cavo, cenni storici
Come si prepara una matrice: bisellatura, lucidatura della matrice con carte abrasive
Preparazione bozzetto e trasferimento su lastra
Inizio fase diretta di incisione/Sperimentazione di segni / texture e prove di stampa
Fase di inchiostrazione in bianco e nero e a colori
Prove di stampa con torchio calcografico
Fase di stampa di alcuni esemplari d’archivio
Spiegazione della fase di asciugatura, numerazione e firma degli esemplari

BIOGRAFIA – Loredana Amenta (Scicli 1983).
Dopo la Maturità artistica al Tommaso Campailla di Modica e la Laurea in Pittura-Beni culturali all’Accademia di elle Arti di Catania decide di perfezionare la formazione artistica dedicando cura e attenzione all’incisione calcografica. Si iscrive alla prestigiosa scuola internazionale di grafica d’arte “Il Bisonte” a Firenze e trasforma la sua curiosità in una vera profonda passione.
Nel 2010 consegue così l’importante qualifica tecnica di incisore stampatore. Subito dopo ritorna in Sicilia e si dedica in modo totale a una tecnica oramai quasi dimenticata, avulsa dai ritmi veloci della tecnologia digitale e caratterizzata piuttosto da una ricerca meticolosa, lenta, pensata, in cui vige la massima cura per il dettaglio in un tempo e in un luogo particolari, dove ai pennelli si accostano punte, bulini e lastre di metallo. Realizza la sua personale stamperia, luogo in cui il tempo finalmente trova la sua precisa dimensione. Con passione e perizia tecnica si dedica a opere attraverso continue prove, ricerca, ideazione, esperimenti, fallimenti e poi soluzioni, attraverso il mero lavoro artigianale. In questi anni ha collaborato con diversi artisti per la realizzazione delle proprie opere prima su lastra, poi su carta. Un lavoro che può compiersi solo grazie ad una profonda alchimia e simbiosi tra lo stampatore e l’artista. Oggi lavora nella sua piccola stamperia a Scicli.
Collaborazioni con artisti: Piero Guccione, Angelo Ruta, Giovanni Robustelli, Giovanni Blanco, Franco Fratantonio, Rosa Cerruto, Giovanni Viola, Carmelo Candiano e altri.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti l’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni