27 maggio a Scicli: una festa fra teste di turco e la Madonna guerriera.

L’attesissima festa della Madonna delle Milizie quest’anno sarà sabato 27 maggio, in Piazza Italia, dove si riproporrà la storica battaglia che rievoca il miracoloso fatto d’armi avvenuto nella primavera del 1091 sulla Piana di Milici, presso Donnalucata, quando l’esercito dell’Emiro saraceno Belcane e quello del Gran Conte normanno Ruggero I d’Altavilla, si batterono in uno scontro cruento, che finì grazie all’intervento miracoloso della Vergine, che in groppa al suo cavallo bianco e con spada sguainata, accorse in aiuto dei normanni (e degli sciclitani), provocando la disfatta saracena.

Per vivere gratuitamente e dal vivo questa rappresentazione teatrale nella piazza più grande di Scicli, non devi far altro che cliccare qui e prenotare il tuo soggiorno in una delle nostre camere.

Ad arricchire il programma del fine settimana, la Sagra della Testa di Turco: un appuntamento per i golosi di dolci, da non perdere! Si tratta del tipico dolce sciclitano ripieno di crema pasticciera o ricotta dolce, che, riprendendo la forma del turbante arabo, vuole presentarsi come un omaggio agli sconfitti… o, almeno, così si narra.

Prenota per vivere un’esperienza unica in Sicilia e nel mondo, cliccando qui.